Hibiscus syriacus (ibisco cinese)

Dettagli pianta:

  • Nome scientifico: Hibiscus syriacus
  • Altri nomi: Althaea frutex (Hort. ex Mill.)
  • Nome italiano: Ibisco cinese
  • Nome inglese: Rose of Sharon
  • Regno: Vegetale
  • Divisione:
  • Sottodivisione:
  • Classe:
  • Ordine:
  • Famiglia:
  • Classificazione A.P.G.: Core Tricolpates (core eudicots) Eurosids II Malvales Malvaceae
  • Genere:
  • Specie:
  • Autore:

Ibisco cinese (Hibiscus syriacus - ), appartenente alla famiglia delle e nota anche come Althaea frutex (Hort. ex Mill.) o Rose of Sharon (nome inglese), è una che ha origine in .

La pianta (Ibisco cinese) cresce in Luoghi a mezz'ombra, boschi, siepi a quote comprese tra i 0-600 metri sul livello del mare. Il suo periodo di fioritura è compreso tra i mesi di Giugno-Agosto.

La pianta possiede delle proprietà medicinali e può essere utilizzata come , , , , , , , , , , .

Altre caratteristiche della pianta

Arbusto con foglie decidue. Altezza: fino a m. 3. Fiori ermafroditi. Impollinazione: tramite insetti. Foglie alterne, palminervie, con stipole. Fiori con involucro esterno (calicetto). Calice con 5 divisioni. Petali 5, a prefoliazione contorta, che si alternano con le divisioni del calice. Stami molti, con i filamenti saldati in un tubo in basso.

Possibili utilizzi:

Utilizzi alimentari: Fiori, foglie, radici, te
Altri utilizzi: Fibre, coloranti, olio
Note: Pianta legnosa, cespitosa

Distribuzione e habitat:

Area di origine:
Habitat: Luoghi a mezz'ombra, boschi, siepi
Cresce a quota: 0-600 metri sul livello del mare
Periodo di fioritura: Giugno-Agosto
Frequenza:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *