Petasites albus (farfaraccio bianco)

Dettagli pianta:

  • Nome scientifico: Petasites albus
  • Altri nomi: Tussilago alba (L.)
  • Nome italiano: Farfaraccio bianco
  • Nome inglese: Butterbur
  • Regno: Vegetale
  • Divisione:
  • Sottodivisione:
  • Classe:
  • Ordine:
  • Famiglia:
  • Classificazione A.P.G.: Core Tricolpates (core eudicots) Euasterids II Asterales Asteraceae
  • Genere:
  • Specie:
  • Autore:

Farfaraccio bianco (Petasites albus - ), appartenente alla famiglia delle e nota anche come Tussilago alba (L.) o Butterbur (nome inglese), è una che ha origine in .

La pianta (Farfaraccio bianco) cresce in Luoghi a mezz'ombra, luoghi ombrosi, boschi, praterie, siepi a quote comprese tra i 400-2000 metri sul livello del mare. Il suo periodo di fioritura è compreso tra i mesi di Aprile-Maggio.

La pianta possiede delle proprietà medicinali e può essere utilizzata come , , , , , .

Altre caratteristiche della pianta

Pianta perenne. Altezza: fino a cm. 60. Fiori dioici. Impollinazione: tramite insetti; vento.

Possibili utilizzi:

Utilizzi alimentari: Fusto
Note: Radice rizomatosa.

Distribuzione e habitat:

Habitat: Luoghi a mezz'ombra, luoghi ombrosi, boschi, praterie, siepi
Cresce a quota: 400-2000 metri sul livello del mare
Periodo di fioritura: Aprile-Maggio
Frequenza:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *